Le spiaggie più belle della sardegna sud

Sei nel sud sardegna e non sai quali spiagge vedere?
Eccoti una lista che ti sarà sicuramente d'aiuto.

Porto de S’Illixi – Muravera (Indicazioni stradali)

Porto de S’Illixi – Muravera
Probabilmente chiamata così per l’insenatura che fa da porto naturale, la cala di Porto De S’Illixi si trova in località Capo Ferrato nella zona di Muravera e Costa Rei. Questa bellissima cala è caratterizzata da due piccole insenature separate da una roccia frastagliata che si adagia sull’acqua.
Il mare è verde smeraldo e riprende i colori della bassa vegetazione della macchia mediterranea che si estende tra le curve morbide del piccolo promontorio e tra i rilievi di roccia presenti sul lato sinistro della cala. La sabbia è grossa e abbastanza chiara ma non bianchissima per via dei piccolissimi sassolini che la caratterizzano. I fondali sono sabbiosi e grazie alla sua posizione la cala è abbastanza riparata dal vento.

Monte Turno – Castiadas (Indicazioni stradali)

Monte Turno – Castiadas
Una splendida e apprezzata distesa bianchissima e soffice, una perladi Castiadas, nella costa sud-orientale della Sardegna, lungo la strada tra Costa Rei e Villasimius.
La spiaggia è piuttosto esposta ai venti, perciò molto apprezzata da surfisti e appassionati di kitesurfing, che giungono qui da tutto il mondo. Sulla spiaggia troverai punti ristoro e di intrattenimento diurno e notturno e potrai noleggiare attrezzatura balneare.

Punta Molentis – Villasimius (Indicazioni stradali)

Punta Molentis – Villasimius
Nella costa sud-orientale della Sardegna, spicca una spiaggia stupenda, dal fascino inconfondibile, location per alcuni spot pubblicitari: acqua limpida e sabbia bianca da un lato, una cava di granito dall’altro.
Le rocce granitiche emergono come relitti dove la riva al tramonto si tinge di rosa. Suddivisa in più calette, Punta Molentis è sormontata da arbusti mediterranei e cactus dai fiori multicolori, che regalano al panorama un aspetto inconsueto e profumano l’aria.

Cala Sa Figu – Muravera (Indicazioni stradali)

Cala Sa Figu – Muravera
Cala Sa Figu si trova in località Capo Ferrato nel comune di Muravera. Ha un fondo di sabbia chiara e sottile. È orlata da alcune scogliere e delimitata dal promontorio di Capo Ferrato, sul quale si trova l'omonimo faro, in un'area di fitta vegetazione che giunge fino all'arenile. La struttura della spiaggia, costituita da piccole calette una a ridosso dell'altra, garantisce privacy e favorisce l'accesso di quanti amano spostarsi con imbarcazioni da diporto.

Costa Rei – Muravera (Indicazioni stradali)

Costa Rei – Muravera
Raggiungere Costa Rei, significa percorrere uno dei territori più suggestivi della Sardegna: il Sarrabus. La bellezza di questo territorio è esaltata dal profilo del complesso montuoso dei Sette Fratelli che domina il Parco, oasi naturalistica di pregio e luogo ideale per rilassanti passeggiate.
Racchiusa tra due piccoli promontori e protetta da una fitta pineta, la candida spiaggia di Cala Sinzias, si trova a poca distanza dal centro abitato di Costa Rei: un grazioso centro turistico che si affaccia su un lunghissimo tratto di sabbia finissima e bianca che lambisce il mare dai colori che sfumano dal verde smeraldo al blu intenso.

Cala Sinzias – Castiadas (Indicazioni stradali)

Cala Sinzias – Castiadas
La costa sud-orientale della Sardegna è un lunghissimo tratto di sabbia bianca e finissima e acqua cristallina: tra le tante attrazioni spicca un paradiso adatto a grandi e piccini avvolto da un contesto naturalistico incantevole.
La cala è una distesa di due chilometri di sabbia, fine e soffice, profonda e bianchissima, un fondale incredibilmente limpido che degrada rapidamente e un mare cristallino dalle varie sfumature azzurre, segnalato da Goletta Verde di Legambiente fra i più puri della Sardegna.

Quirra – Villaputzu (Indicazioni stradali)

Quirra – Villaputzu
È l’ultimo paese a oriente della provincia del sud Sardegna, nel Sarrabus, caratterizzato da attrazioni naturalistiche e culturali sulla costa e nell’entroterra.
La spiaggia più vicina al paese, di sabbia bianca, è attorno alla foce. A quattro chilometri troverai la stupenda Porto Corallo e il suo moderno porto turistico, sovrastato da una torre, una delle sei del sistema difensivo aragonese (XVI secolo).

Mari Pintau – Quartu S. Elena (Indicazioni stradali)

Mari Pintau – Quartu S. Elena
Una spettacolare spiaggia di pietre levigate che si immerge nell’azzurro intenso del mare, un colore che potrai vedere soltanto in questa località della costa meridionale della Sardegna, a pochi chilometri da Cagliari.
Il fondo è di sassi e ciottoli granitici tondi e levigati che si immergono in acque cristalline diradandosi e lasciando spazio a finissima sabbia bianca. Le sue trasparenze lasciano vedere chiaramente il fondale sabbioso punteggiato da rocce su cui si riflette la luce solare.

Porto Giunco – Villasimius (Indicazioni stradali)

Porto Giunco – Villasimius
Angolo di Caraibi in Sardegna, ‘perla’ della costa sud-orientale, a 45 chilometri da Cagliari: sublime lembo di sabbia finissima e mare placido che si confonde col cielo.
Una lunga distesa di soffice sabbia chiarissima, con sfumature rosa derivanti da frammenti granitici, racchiusa tra una laguna e il mare di tonalità azzurra tenue, che assume un’infinità di sfumature man mano che si va al largo.

Cala Pira – Castiadas (Indicazioni stradali)

Cala Pira – Castiadas
Una meravigliosa baia rosa, un mare turchese e l’abbraccio della vegetazione rendono questa spiaggia della costa sud-orientale della Sardegna, lungo la strada tra Villasimius e Costa Rei, una meta imperdibile. La spiaggia è caratterizzata da un basso fondale che rende sicuro il gioco dei bambini ed è meta ideale per chi ama spostarsi con imbarcazioni da diporto, qui ormeggiabili.

Is Traias – Villasimius (Indicazioni stradali)

Is Traias – Villasimius
Splendida baia protetta dal vento, lunga circa 150 metri e larga 25, ha una caratteristica forma a semicerchio. Alle estremità della spiaggia, due bellissime scogliere chiudono la baia, che ha una sabbia finissima e bianca. La vegetazione è quella della macchia mediterranea, bassa e modellata dal vento.

Isola dei Cavoli – Villasimius (Indicazioni stradali)

Isola dei Cavoli – Villasimius
Piccola isola granitica nell’estrema propaggine sud-orientale della Sardegna, a meno di un chilometro da Capo Carbonara, terra di confine di impareggiabile bellezza, immersa in un contesto naturalistico selvaggio e protetto.
Nelle sue coste frastagliate si aprono piccole insenature attorniate da massi granitici con fondale di sabbia bianca: la lunga e stretta cala di Ponente, accessibile a piccole barche, cala del Morto a sud, cala del Ceppo e la più grande e protetta cala di Scasciu.

Feraxi – Muravera (Indicazioni stradali)

Feraxi – Muravera
Colori, suoni e profumi del centro agrumicolo principale della Sardegna: sorge nel lembo a sud-est dell’Isola, attraente per paesaggi, tradizioni e prodotti d’eccellenza.
Il territorio di Muravera, principale centro del Sarrabus, popolato da oltre cinquemila abitanti, si estende lungo la valle del Flumendosa, dalle pendici del monte Nieddu alla foce del fiume: è uno dei più belli del Mediterraneo con spiagge-gioiello, stagni dove passeggiare in mountain bike o a cavallo, la foresta di Baccu arrodas, perfetta per il trekking tra lecci e corbezzoli, e ‘giardini’ di agrumi: è uno dei centri agricoli più produttivi dell’Isola.

Solanas – Sinnai (Indicazioni stradali)

Solanas – Sinnai
La spiaggia di S​olanas è un paradiso marino che si trova nella frazione omonima, nel comune di S​innai,​ a pochi chilometri da Cagliari​ e V​illasimius.​
La s​piaggia,​ spesso carezzata da un vento profumato a causa dell’imponente v​egetazione che la circonda, è caratterizzata da un immenso arenile di s​abbia dorata soave al tatto. L’a​cqua racchiude nel suo specchio tutte le gradazioni del v​erde e dell’azzurro ed è l​impida e gradualmente profonda. ​Ad est, alla base di C​apo Boi, ​una piccola duna che addolcisce il paesaggio.